Saturday Book Fever (Sabato 24 Marzo)

Quali fantastici libri avete scoperto nel corso di questa settimana? Benvenuti nel primo appuntamento con Saturday Book Fever, nuova rubrica dedicata alle ultime scoperte in fatto di libri.

Molto spesso mi trovo a girovagare per librerie, grazie anche al fatto che la zona in cui lavoro ne è circondata. Così mi piace spulciare tra gli scaffali durante la pausa pranzo alla ricerca di qualche libro che solletichi la mia curiosità e questa settimana mi sono imbattuta in questi tre romanzi.

More about Immortal More about La foresta degli amori perduti More about Fallen

Il primo libro si intitola Immortal di Alma Katsu, la prima cosa a colpirmi è stata la copertina, la seconda la trama, la terza una stupida frase pubblicitaria di Cosmopolitan che recitava “Una Stephenie Meyer per adulti”. Questa frase più che incuriosirmi, non ha fatto altro che farmi innervosire, così ho preso la cosa come una sfida perché sono stufa di questi continui paragoni con la Saga di Twilight… Comunque avrò tempo e modi per ampliare questo discorso, intanto cercherò di scoprire in che cosa Immortal si palesa essere così simile a Twilight da diventarne una mera “versione per adulti”.

Il secondo invece è La foresta degli amori perduti di Carrie Ryan. Un consiglio: non fatevi illudere dalle copertine dai titoli che vi ritrovate davanti. Ho già notato che il titolo originale di questo romanzo sarebbe “La foresta delle mani e dei denti”, quindi non so proprio dove si siano nascosti gli amori perduti di cui parla il titolo italiano. Saprò dirvi di più non appena inizierò a leggerlo.

Il terzo libro è invece l’ormai famosissimo Fallen di Lauren Kate, suggeritomi da una nostra lettrice, Grace. Non potendo ignorare il consiglio, una volta visto tra gli scaffali della libreria non ho avuto il cuore lasciarlo lì. Così eccolo qui, sul mio comodino, in attesa di essere letto.

E voi? Quali libri avete scoperto questa settimana? Scriveteci nei commenti qui sotto!!

-Liz

Annunci

5 pensieri su “Saturday Book Fever (Sabato 24 Marzo)

  1. Io questa settimana ho scoperto (e anche preso XD) “Metro 2033” di Dmitry Glukhovsky.

    «Siamo a Mosca nell’anno 2033. Venticinque anni fa, gran parte del pianeta è stata devastata da una guerra senza precedenti. Gli uomini sono riusciti a sopravvivere solo all’interno della gigantesca rete metropolitana della città. Là sotto, nelle profondità, hanno fondato una nuova e singolare civiltà, la cui sopravvivenza è, però, in serio pericolo.
    Artyom, un ragazzo di appena vent’anni che vive nella Metropolitana di Mosca da quando era bambino, conduce una vita sicura accanto al suo patrigno. Anche se Artyom è al corrente dei pericoli mortali presenti nelle gallerie, è attratto inesorabilmente dall’ignoto. E così non esita a lungo, quando gli viene offerta la possibilità di lasciare la sua stazione di origine…
    Questo è l’inizio di un viaggio fantastico attraverso l’immensa Metropolitana di Mosca: un viaggio che deciderà le sorti dell’intera umanità.»

    Che te ne pare? A me ha colpito subitissimo ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...