W…W…W.. Wednesdays (03 Ottobre)

Buongiorno unreaders!!!
Eccoci come sempre qui per il nostro appuntamento del mercoledì con “W…W…W… Wednesdays” (preso in prestito dal blog  “Should Be Reading”). Partecipare è semplice: rispondete alle domande che troverete qui sotto, aspettiamo i vostri contributi!!

www wednesdays

What are you currently reading?
Cosa state leggendo al momento?

What did you recently finish reading?
Che cosa avete appena finito di leggere?

What do you think you’ll read next?
Che cosa leggerete prossimamente?

W… W… W… di Liz:
Lo ammetto, sono ferma agli stessi libri della settimana scorsa, scusatemiiii!!! Con le vacanze conto di incrementare le mie letture e soprattutto le mie recensioni…

  • More about ShadesWhat are you currently reading? – Cosa state leggendo al momento? Come sempre nomino libri che alla fine non leggo, infatti il libro che sto leggendo adesso non c’entra nulla con quelli nominati la scorsa settimana nel “Cosa leggerete prossimamente?”. Si tratta di “Shades” di Maureen Johnson. La storia è davvero interessante, vi basti sapere che il sottotitolo del romanzo è “Jack Lo Squartatore è tornato…“.
  • More about The awakeningWhat did you recently finish reading? Che cosa avete appena finito di leggere? In tempi record, almeno per me visto che lavorando è dura avere tempo libero per leggere, ho finito “The Awakening” di Kelley Armstrong. L’autrice si riconferma nella top ten dei miei autori fantasy preferti. “The Awakening“, il secondo capitolo della serie “The Darkest Powers“, scorre che è una meraviglia grazie alla trama ed alla scrittura scorrevole. Non vedo l’ora di leggere il terzo romanzo della serie!!
  • More about Lo specchio delle fateWhat do you think you’ll read next? Che cosa leggerete prossimamente? Ed ecco che ritorniamo sempre con il solito dilemma, cosa leggerò la prossima settimana? In panchina ho ancora “Lo Specchio delle Fate” di Jenna Black ed anche la saga di “Fallen” di Lauren Kate, ai quali ho aggiunto “Lasciami entrare” di John Ajvide Lindqvist ed “Il traghettatore” di William P. Blatty… La scelta si complica notevolmente…

E ora tocca a voi! Cosa state leggendo? Cosa avete appena finito di leggere? Cosa leggerete?

ASPETTIAMO I VOSTRI COMMENTI!!

-Liz

 
 
 
 
 
Annunci

2 pensieri su “W…W…W.. Wednesdays (03 Ottobre)

  1. Cosa state leggendo al momento?
    Anche io ho notevolmente stravolto i miei programmi della settimana scorsa. Così mi ritrovo a leggere “Oltre lo specchio” di Giorgio Guaiti: ci sono momenti e temi che, in un giornale, non trovano spazio nei resoconti di cronaca: situazioni, sensibilità, manie, paure e passioni di chi vive in una grande città che possono essere illustrate soltanto andando oltre quello specchio. È ciò che, dal 1987, Giorgio Guaiti fa puntualmente sulle colonne del quotidiano milanese “Il Giorno”. Questo volume raccoglie un centinaio di quei testi. Ne scaturisce un affettuoso, ironico, pungente spaccato di vita degli ultimi vent’anni, con una particolare sottolineatura dei cambiamenti che, a cavallo fra i due secoli, hanno segnato non solo Milano ma anche, più in generale, l’intera società italiana.
    L’ho preso per caso dalla redazione di qLibri di cui faccio parte…e sinceramente non mi aspettavo mi sarebbe piaciuto così tanto! É una lettura di spaccati di vita allo stesso tempo divertenti e crudelmente tristi…per ora è promossissimo 😀

    Che cosa avete appena finito di leggere?
    “L’ombra della verità” di Karin Slaughter: il corpo di una prostituta giace inerme in un lago di sangue; la violenza carnale e le sevizie subite hanno sfogo in un unico gesto che spiega da solo di quanto la vittima abbia sofferto: la lingua le è stata brutalmente strappata.
    Sulla scena accorre la polizia di Atlanta e, in particolare, del caso se ne occupa l’agente Michael Ormewood; il quale non potrà dirsi propriamente felice quando gli verrà affiancato l’agente speciale Will Trent del Georgia Bureau of Investigation. Tuttavia, l’aiuto del tranquillo energumeno quale è Will Trent pare indispensabile, soprattutto dopo che la vicina quindicenne di Ormewood viene trovata morta a casa di lui con la lingua tagliata di netto.
    Questo romanzo è fantastico e mi ha solo confermato la bravura della Slaughter nello scrivere ottimi thriller che sanno come tenere il lettore col fiato sospeso, pur sapendo da prima dei protagonisti chi sia il colpevole e come siano andate realmente le cose. Forse è anche questo il suo punto di forza: il fatto che al lettore vien voglia di urlare al povero Trent o all’agente Polanski di guardarsi le spalle da……beh, non posso dirlo 😉
    Lo stile di Karin Slaughter secondo me è spettacolare, la lettura è scorrevolissima e piacevole e non ci si annoia mai, nonostante le mille informazioni da cui viene bombardato il lettore.
    Questo romanzo è vivamente consigliato agli amanti dei thriller, soprattutto a coloro i quali stiano cercando un autore (in questo caso, autrice) in grado di descrivere scene raccapriccianti e di una violenza inaudita, con una facilità e una spensieratezza senza paragoni.
    Ho già letto anche il secondo della Slaughter (purtroppo, prima di “L’ombra della verità”) e senza ombra di dubbio leggerò anche il terzo!

    Che cosa leggerete prossimamente?
    Ehm…..ok, premetto che sono solo delle supposizioni, perchè tanto poi cambio idea facilmente! Penso “Venti corpi nella neve” di Giuliano Pasini…ma…chi vivrà vedrà 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...