Beautiful Creatures, la Sedicesima Luna: quando l’amore cancella il passato e riscrive il Destino

‘Beautiful Creatures – The Caster Chronicles

LA SEDICESIMA LUNA

di Kami Garcia e Margaret Stohl

Le nuvole erano più interessanti, la mensa era meno disgustosa, la musica mi sembrava più bella, le battute di sempre erano più divertenti, e la Jackson si trasformò da un grumo di prefabbricati grigio-verdi in una mappa di tempi e di luoghi in cui potevo incontrare lei. Mi ritrovavo a sorridere senza ragione, mi tenevo le cuffiette e ripetevo le nostre conversazioni tra me e me, solo per il gusto di riascoltarle. Avevo già visto questo genere di cose.

Solo che non le avevo mai provate.

Vi presento ‘Beautiful Creatures – The Caster Chronicles’, saga composta da 4 libri più un compendio/spin-off di cui sappiamo ben poco.
In Italia il primo libro della Saga è stato edito da Chrysalide con il titolo di ‘La Sedicesima Luna’ (seguono ‘La Diciassettesima Luna’ e ‘la Diciottesima Luna’, mentre il quarto libro conclusivo ‘Beautiful Redemption’ è stato pubblicato negli USA ad Ottobre (ancora ignoto quando lo avremo anche qui in Italia tradotto).

Il protagonista della storia è Ethan Wate, giovane diciassettenne del bigotto paesino di Gatlin, che conduce una vita come ogni suo coetaneo, diviso tra scuola, famiglia (con una madre morta ed un padre ancora più assente di lei) amici (ben pochi), ragazze (tutte uguali per le quali non prova il minimo interesse) e basket. La sua vita insomma, è piatta e priva di stimoli, tranne per un fatto: sempre più spesso vividissimi sogni lo tormentano, e in ogni sogno l’unica costante è lei, una splendida ragazza che invoca di aiutarlo prima che gli scivoli dalle mani..ed ogni volta lui tenta disperatamente di salvarla. Pur non avendola mai vista in volto nel suo sogno, Ethan si ritrova ad essere innamorato di lei.
Ciò che non sa Ethan, è che proprio durante il primo giorno di scuola una nuova alunna misteriosa farà ingresso al liceo: Lena Duchaness, nipote di Macon Ravenwood, vecchio eremita mai uscito dalla sua villa, temuto da tutta la popolazione di Gatlin perchè strane maledizioni e dicerie sembrano legata alla sua figura.Basta un solo sguardo ed Ethan capisce che Lena, è la ragazza del suo sogno.
Lena , creatura assolutamente diversa dalle sue coetanee, schiva, taciturna e gotica, diviene con troppa facilità il bersaglio preferito di tutti gli alunni perbenisti della scuola e di tutta la cittadina e la sua gente. Più tutti la osteggiano e avvertono Ethan di starle lontano più il ragazzo si spinge verso quella stranissima ragazza, fin quando capisce che c’è qualcosa di pericoloso e potente in lei: strani incidenti accadono quando Lena è agitata o infuriata.
L’amicizia tra i due ragazzi scocca quando entrambi capiscono di potersi leggere nel pensiero e condividere sogni e stati d’animo, e questo è solo il primo di alcuni misteri che ben presto scoprirà il protagonista : Lena è una strega. E non una strega qualunque, ma discendente di una delle casate di maghi più potenti, ma una terribile maledizione sta per abbattersi sulla ragazza. Allo scoccare del giorno del suo compleanno in cui compierà 16 anni, Lena verrà ‘reclamata’ o dalle forze della Magia Bianca, o da quelle oscure della Magia Nera, che la costringerebbero ad un’esistenza di pura dannazione.

Nonostante questo, o forse proprio per il poco tempo che rimane a Lena, i due ragazzi intrecceranno una storia che ben preso diventerà amore, e forse un antico medaglione che alza il velo su un’oscuro passato, potrebbe svelare alcuni dei mille misteri che circondano la famiglia dei Duchaness.

Ma c’è qualcuno che vorrebbe mettere le mani sulle incredibili capacità di Lena e portarla al Lato Oscuro della Magia. Inizia così un conto alla rovescia fatto di intrighi, misteri, uccisioni, maledizioni e libri antichi, e un doppio filo che lega i due giovani innamorati.
Come potrà Ethan salvare il destino dell’unica ragazza che ha sempre amato di fronte a forze tanto misteriose e malvagie ?

Quale momento migliore per parlare di un libro la cui storia è diventata un film ( uscito il 14 Febbraio, potreste ancora trovarlo in programmazione) ?

Iniziamo subito con ciò che mi è piaciuto di questo libro, che è stata una piccola/grande novità: la storia è narrata dal punto di vista maschile. Alleluja ! Dopo libri su libri in cui eroine del gentil sesso la facevano da padrona (non che la cosa mi sia mai dispiaciuta, anzi) finalmente o perlomeno, giustamente, per una volta le vicende sono narrate da un ragazzo:il nostro Ethan appunto. E questo porta conseguenze piuttosto dirette. Il giovanissimo Ethan viene subito dipinto come un anti-cavaliere per eccellenza: un po’ svogliato, solitario ed impacciato, ma un grande sognatore. Ma nonostante sia il protagonista di questa Saga, si comprende immediatamente, dalla prima comparsa in ‘scena’,  che è Lena il vero e proprio ciclone narrativo della storia. Ethan diventa quasi un personaggio ‘pretesto’, un semplice umano che per primo irrompe in questa cortina fitta che la famiglia Duchaness ha costruito con tanta efficacia, per proteggersi e per proteggere Lena.

Il fulcro principale della storia è quello che manda avanti tutte le storie d’amore: possono due personaggi appartenenti a due mondi così diversi, vivere insieme? A prima riflessione sembra nulla di nuovo.. se non un fatto. Qui è la ragazza, per eccellenza il ‘sesso debole’ ad essere qualcosa di più, di inavvicinabile, perchè basta la sua prima descrizione, prima ancora di conoscerne i segreti, per comprendere ciò che Ethan intuisce subito: Lena è sicuramente ‘molto altro’. E come può un personaggio piuttosto blando (non offenderti Ethan) e normale competere o entrare in contatto con una creatura così meravigliosa, che dà appunto il nome alla Saga? Compensando con la sua forza interiore, la sua tenacia, la sua dolcezza che faranno breccia nell’algido scudo di Lena.

Era dai tempo del compianto Harry Potter che non mi cimentavo in una Saga incentrata sulla Magia, solo che qui non c’è nessuna scuola, ma i maghi e le Streghe camminano in mezzo a noi, ma ovviamente noi non lo sappiamo. Nella storia quindi indirettamente si intreccia il magico con il ‘babbano’.. ed è forse la parte che inizialmente mi ha attirato della storia. Il ritmo viene reso incalzante dai giorni: come Lena segna sulla mano quanti giorni le restano prima che venga ‘reclamata’ o dalla Luce o dalle Tenebre, così il libro si legge tutto d’un fiato. Ed è da qui che scatta il colpo di genio, la parte più interessante del libro. Ogni storia che abbia a che fare con la magia, prima o poi affronta questo dilemma: con un potere del genere tra le tue mani, cosa ne faresti? Nel mondo creato dalle due scrittrici, ogni mago e strega, al volgere del proprio sedicesimo compleanno, posso scegliere le proprie sorti:o abbracciare la Magia Bianca o quella Nera. Insomma un classico: Voldemort vs Silente !

Tutto questo però non vale per i Duchaness che per un’antica maledizione, vengono destinati contro il proprio volere o all’una o all’altra parte. E da qui si snocciolano le riflessioni implicite, come la paura ed il desiderio per qualcosa come il potere oscuro, che ci attrae a sè, ci affascina ma ci fa paura; e questo è ciò che aspetta a Lena,e Ethan può solo limitarsi ad essere testimone impotente (o no?). Ed ecco che la storia sembra sdoppiarsi: può un passato già scritto decidere il nostro futuro.. se di mezzo c’è una magia ancestrale e potente?

Questi sono solo alcuni dei motivi che mi portano a dare un bel rating di 4 stelle:  StarStarStarStar

Diciamo che è d’incoraggiamento, visto che molte sono le cose che mi sono piaciute,  come ad esempio i ‘flashback’ della storia nel Periodo della Guerra Civile, con protagonisti gli antenati di Ethan e Lena, o i poteri di lei che influiscono sulla natura a seconda dei suoi stati d’animo, ma alcune cose che non mi hanno convinto.. eh ci sono. L’elemento della ‘santeria’ (legato al personaggio di Amma) si mescolano con un po’ di confusione alla sfera magica, un po’ forzatamente. Così come meritava più approfondimento l’interazione telepatica tra i due giovani innamorati ed altri aspetti della loro storia d’amore, che dovrebbe essere il motore della storia  ( o altri elementi che non sto qui a svelarvi per non spoilerare eccessivamente)

Ma è una Saga e i successivi libri avranno tutto il tempo di far decollare appieno questa buona storia (o affondarla, ma siamo fiduciosi). Traendo le somme è una storia scritta in maniera molto chiara e fluida che fila bene, e che ha qui e lì qualche idea molto accattivante per tenere il lettore in  ansia quanto basta per evadere con la mente e per tifare per l’amore impossibile dei due personaggi. Inoltre lascia moltissime porte aperte ed interrogativi per il secondo libro.

Quindi lasciatevi tentare, e come sempre fate le cose per bene, prima il libro e poi il film, mi raccomando !

Padme.

Annunci

4 pensieri su “Beautiful Creatures, la Sedicesima Luna: quando l’amore cancella il passato e riscrive il Destino

  1. il mio rating è più basso, ma solo di una stella. Comunque ho letto tutti e tre i libri disponibili e, al di là di tutto, la saga mi ha tenuta piacevolmente impegnata.
    Personalmente sconsiglio di andare a vedere il film.
    Baci

    Pinzy

  2. Anche io Pinzy, ho le mie riserve.. diciamo che come ho accennato nella recensione, mi piace dare un primo voto di incoraggiamento. Sarà meno flessibile con la ‘Diciassettesima Luna’ che mi sta lasciando un po’ interdetta in alcuni punti.
    Film ancora non visto.. per fortuna. Ahaha grazie per l’avvertimento, mi fido alla cieca del tuo gusto !

    Padme.

  3. Pingback: W…W…W.. Wednesdays (13 Marzo) | Un-read, i non letti

  4. Pingback: W…W…W.. Wednesdays (20 Marzo) | Un-read, i non letti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...