’50 Sfumature di Grigio’, svelati gli interpreti di Christian e Anastasia.

Come sapete, anche Unread, in piccola parte, si è occupato di uno di quei fenomeni editoriali che da fan-fiction letta da pochi ‘aficionados’ è diventato un best-seller. Anche se molte sono le più o meno giuste critiche attribuite a questo libro, resta il fatto che fu una delle rivelazioni editoriali del 2012, su cui nessuno avrebbe scommesso un dollaro.

Stiamo parlando del chiacchieratissimo ‘Cinquanta Sfumature di Grigio’ di E.L. James, che come saprete, sta diventando un film. Dopo un immenso giro di valzer e voci (ed altrettanto veloci smentite) decine di nomi sono stati fatti per la scelta dei due attori  che avrebbero interprettato i due personaggi della Saga: Anastasia e Christian.

E bene, è di oggi l’annuncio ufficiale : finalmente sono stati svelati e confermati i due interpreti.

Dakota Johnson presterà il volto alla protagonista femminile, l’impacciata ed innocente  Anastasia Steele. La Johnson ha partecipato a film come ‘The Social Network‘ e ‘Jump 21′.

Ma il nome che più attende la maggior parte delle lettrici, è quello che riguarda il co-protagonista maschile.

Charlie Hunnaman  interpreterà l’affascinante e oscuro milionario Christian Grey. Forse un volto che già vi è nuovo, dato che ha lavorato in serie tv di successo come ‘Sons of Anarchy‘ o nel recente ‘Pacific Rim‘.

Mmmh note dell’admin?

Questa scelta mi lascia molto perplessa, specialmente per quanto riguarda la Johnson, che almeno esteticamente parlando, di primo impatto, mi sembra più una super-modella adulta, che una ragazzina insicura ed impacciata ed introversa.

Charlie Hunnaman invece ha un fascino troppo maturo per il Christian Grey che avevo in mente io (con il viso da ‘sono solo un ragazzo’), però dal punto di vista delle doti attoriali, bè è un buon interprete che ha ancora molto da dimostrare.

Nonostante resti delusa, sappiamo che il giusto taglio di capelli e make-up e vestiti possono fare la differenza, quindi , sono pronta a ricredermi..

E voi, cosa ne pensate? Delusi o fiduciosi sulle capacità di questi due giovani attori?

Vi ricordo che ‘ Cinquanta Sfumature di Grigio’ il film, uscirà 1° Agosto 2014 ed in Italia il 18 settembre successivo, e sarà diretto dalla regista Sam Taylor Johnson.

Padme.

’50 Sfumature’, il quarto capitolo in cantiere…

Ma il punto interrogativo è d’obbligo.

Partita come una fan-fiction della Saga di Twilight, quindi un vero e proprio un-read, ’50 Sfumature’ della casalinga E.L.James è sicuramente diventato il caso letterario del 2012. E la Universal si è prontamente aggiudicata i diritti d’autore per portare il primo capitolo della Saga, sul grande schermo.

Quello che sappiamo di sicuro sul film di ’50 Sfumature di Grigio’, è che di appurato c’ è solo il nome della sceneggiatrice, Kelly Marcel, e probabilmente l’uscita della pellicola slitterà all’estate del 2014. C’è invece un turbinio di voci che si rincorrono sui possibili attori che interpreteranno i protagonisti Christian Grey e Anastasia Steele. Ma diffidate dai rumors! Non essendo ancora nemmeno stato scelto il regista a timone di questo ambitissimo franchise, i nomi che  vengono spacciati come certi (da Ian Somerhalder a Matt Bomer per il ruolo di Christian, Alexis Bledel, Emma Watson e Mila Kunis per quello di Ana) sono solo pettegolezzi piuttosto campati per aria, almeno per ora.

Ciò che pare invece certo o quasi sicuro, è che la scrittrice E.L. James sta lavorando attualmente alla stesura del quarto capitolo della Saga .. e come darle torto, come non voler giustamente sfruttare ancora la sua gallina dalle uova d’oro? Pochi sono i dettagli noti circa questo nuovo libro (come ad esempio titolo e tempi di pubblicazione(, ma i ben informati sostengono che nel seguito di ’50 Sfumature di Rosso’, cambierà il punto di vista da Anastasia (narratrice dei primi tre libri) a Christian. Forse questa scelta andrà incontro alle milioni di lettrici (che, dopo aver letto ’50 Sfumature di Rosso’, in cui ad inizio e fine del libro vi era un capitolo in cui Christian narrava la sua infanzia e il primo incontro con Ana, nda) non vedono di immergersi nella storia dal punto di vista torbido, cinico e passionale dell’affascinante protagonista maschile.

Come sempre, attendiamo conferme sia sul film che sul libro !

Padme.