Un nuovo libro per la saga ‘I Lupi di Mercy Falls’

Una magnifica notizia che serpeggiava da tempo, è stata finalmente indirettamente confermata dalla diretta interessata. Maggie Stiefvater, già autrice di una Saga di cui sul blog abbia spesso parlato ‘I Lupi di Mercy Falls’, sul suo account facebook ha pubblicato l’anteprima della copertina inglese del suo nuovo libro ‘Sinner’!

Quindi è sicuro, questo libro andrà ad unirsi alla trilogia composta da ‘The Shiver’ ‘Deeper’ e ‘Forever’, ed ecco a proposito cosa la Stiefvater spiegava mesi fa.

“Per me finire la trilogia di Shiver è stato un momento agrodolce – sapevo che non sarei più tornata a Mercy Falls una volta che la storia di Sam e Grace fosse finita. Ma Cole e Isabel si facevano sentine nel profondo della mia mente. Entrambi erano completi a metà alla fine della trilogia, e volevo sapere se potevano essere completi del tutto.”

Quindi si tratta di una sorta di spin-off in cui Cole ed Isabel saranno i protagonisti della storia. Anche se non è ancora confermato, pare che il libro uscirà ad INIZIO LUGLIO in inglese, ancora invece non si sa nulla per la versione italiana, ma sicuramente sarà da lì a pochi mesi. Teniamo d’occhio la Rizzoli, la casa editrice  italiana.

Quindi una grande notizia per tutti i fan di questa Saga…. io non vedo letteralmente l’ora di ri-immergermi nelle bellissime atmosfere della Stiefvater !

 

Padme.

Forever: così si conclude la Saga de ‘I Lupi di Mercy Falls’.

 ‘Forever’

Di Maggie Stiefvater

I Lupi di Mercy Falls

Il lupo levò il capo e ululò.

Fu un gemito lungo, lamentoso, triste e distinto. Dopo un istante schiusi la bocca e ululai anch’io.

Insieme, le nostre voci erano più forti. Gli altri lupi si premettero contro di noi, prima uggiolando, poi ululando. Non esisteva luogo nel bosco in cui quel richiamo non potesse giungere.

Vi scrivo dopo aver appena chiuso l’ultima pagina di ‘Forever’, mettendo fine alla Saga di Maggie Stiefavater .. e sapete che chiudere un libro, e peggio ancora accantonare una Saga, regala sempre un gusto dolce-amaro, ed è moolto difficile fare una recensione oggettiva senza farsi prendere dallo sconforto.

Come abbiamo lasciato i nostri eroi in ‘Deeper’?Nel peggiore dei modi! Cole e Sam scoprono cosa sta uccidendo velocemente Grace: la ragazza anni prima era stata morsa dai lupi, e per un banale incidente un’altissima temperatura aveva parzialmente ‘bruciato’ il gene della licantropia, che latente però era rimasto nel suo corpo. Ora come una malattia che non riesce a sfogare, Sam comprende che l’unico modo per salvarla è proprio riniettarle il gene per favorire la mutazione definitiva, trasformandola in lupa .. e perdendola.

La storia, come ‘Deeper’ è ancora raccontata da quattro punti di vista: Sam, Grace, Cole e Isabel. In questo libro la sorte di diverte beffarda alle spalle di Sam: è lui ora a sentire il peso del distacco da Grace, ora lupa incontrollabile, mentre tutti in città, compresi i genitori della sua amata, credono che lui l’abbia uccisa, essendo scomparsa per sempre da Mercy Falls. Grace nonostante la sua trasformazione, che cancella i ricordi umani, dopo una seria di lunghe e tragiche peripezie, riesce a ricongiugersi con il suo ragazzo.
Per i due giovani amanti che ora vivono insieme di nascosto, forse, la vita sorride, ed una parvenza di una vita felice insieme, di una casa e di un matrimonio, si staglia all’orizzonte. E così vale per Cole, che fra un’esperimento scientifico e l’altro ed i continui battibecchi di ‘odi et amo’ (forse la parte più divertente dell’intero libro) con Isabel, forse ha trovato la sua vera dimensione, un connubio tra uomo e lupo.
La vita e la felicità precaria vengono scossi da due avvenimenti terribili;il Fato si mette in moto, ed eccola lì, la tragedia dietro l’angolo: Olivia, l’amica-lupa di Grace viene trovata uccisa dai lupi, e questo scatenerà l’ira e l’indignazione della popolazione locale, che capeggiata dal padre di Isabel, deciderà di sterminare ogni lupo presente a Mercy Falls.

Questa sarà la miccia che farà partire gli avvenimenti che si susseguono veloci tanto da far girare la testa. I quattro tentano un’impresa disperata: convincere l’intero branco a spostarsi in una riserva al sicuro … ma per farlo, è necessario che a capeggiarli sia Sam, l’unico con l’abilità di farlo.
Dopo aver lottato con le unghie e con i denti per restare umano, Sam e Grace si vedono costretti ed accettare l’idea che il ragazzo si ri-trasformi momentaneamente in lupo con un anti-doto progettato da Cole.. funzionerà? Riusciranno a salvare i lupi o moriranno loro stessi nel tentativo di farlo, ora che si sono ritrovati?

download

Ed ovviamente si aspetterà il finale per conoscere la verità di tutta la Saga: i due, finalmente, riusciranno a stare davvero insieme nella stessa dimensione? L’amore sarà sufficiente ?

Continua a leggere

W… W… W… Wednesdays!! (4 Aprile)

Nuovo appuntamento con “W… W… W… Wednesdays”!! Come ogni martedì eccoci qui a rispondere alle tre “W”:

  • What arewww wednesdays you currently reading?
  • Cosa state leggendo al momento?
  • What did you recently finish reading?
    Che cosa avete appena finito di leggere?
  • What do you think you’ll read next?
    Che cosa leggerete prossimamente?

W… W… W… di Liz:

  • More about La battaglia del labirintoWhat are you currently reading? – Cosa state leggendo al momento? Aspettando di riappropriarmi di “Immortal” di Alma Katsu, sto rileggendo “Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: La battaglia del Labirinto” di Rick Riordan. Sono una grande fan di Percy Jackson e questo romanzo rappresenta davvero una grande svolta nella saga del semidio. Potrei quasi dire che sia quello che amo di più della serie di Rick Riordan.
  • More about MatchedWhat did you recently finish reading? – Che cosa avete appena finito dileggere? Lo so che non vale, ma avrei quasi finito di leggere “Immortal“… Non vale? Ok avete ragione. Mi tocca riscrivere “Matched” di Ally Condie. Se non avete ancora letto la recensione la trovate cliccando qui. E’ un romanzo davvero affascinante!!
  • More about Lo scontro finaleWhat do you think you’ll read next? – Che cosa leggerete prossimamente? Senza alcuna ombra di dubbio leggerò “Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo: Lo scontro finale” di Rick Riordan. L’ho comprato oggi e non vedo l’ora di iniziare a leggerlo. Questa questione di Immortal sta ritardando la mia tabella di marcia facendomi perdere un sacco di tempo…

W… W… W… di Padme:

  • What are you currently reading? – Cosa state leggendo al momento? Questasettimana sono stata una pessima Nerd e sono un pò a rilento con la lettura. O forse devo ammettere la verità: ho paura di finire la Saga de “I lupi di Mercy Falls“, visto che ogni pagina c’è sempre una tragedia dietro l’angolo .. ho davvero timore che finisca nel dramma. Quindi si, sto ancora leggendo “Forever” di Maggie Stiefvater!

  • What did you recently finish reading? – Che cosa avete appena finito dileggere? Facile, il libro che precedeva quello che sto leggendo ora (proprio ora, nel senso che mi ci sono dovuta staccare a forza per scrivervi!!), ovvero il secondo della Saga: Deeper, sempre di Maggie Stiefvater.
  • What do you think you’ll read next? – Che cosa leggerete prossimamente? Nel momento esatto in cui terminerò ‘Forever’, mi getterò a capofitto su uno dei libri che vi ho consigliato per il week-end, ossia “Non Lasciarmi di Ishiguro Kazuo… mi aspetto grandi cose da questo libro, dopo le recensioni esaltanti che ho letto a riguardo.

E voi cosa state leggendo? Quali Sono i vostri W… W… W… Wednesdays? Aspettiamo le risposte nei commenti!!

Deeper: l’amore ed il destino di Grace e Sam racchiusi nel sangue

Deeper 

Maggie Stiefavater

  “I Lupi di Mercy Falls “

Sam:-Non per te. Tu devi solo continuare a essere Grace e a vivere, sarò io a rincorrerti, e ad adattare la mia creatività e i miei versi al modo in cui tu cambi

[…]

Troverò una cura, e poi troverò Grace.

Con un piccolo groppo al cuore e malinconia a pacchetti da vendere, ho concluso ‘Deeper’ seguito di ‘Shiver’, e mi ci sono voluti un paio di giorni per riprendermi ed analizzarlo e recensirlo oggettivamente, altrimenti se avessi scritto questo articolo appena concluso il libro, sarebbe stato più composto da queste frasi ‘Noooooooo perchèèèèèèè va tutto male?Nuoooooooo non può essere… ‘.
Quindi tenendo a bada la parte di me che ha davvero timore di leggere il terzo libro, ecco cosa ne ho pensato di ‘Deeper’.
Come abbiamo lasciato i nostri eroi-protagonisti? (cliccando qui potrete leggere la recensione di Shiver, quindi come tutto è cominciato’): Grace con una mossa estrema ideata da Isabelle, è riuscita a trovare una cura per Sam, a dispetto di tutto si è salvato.. ed ora è umano.

Continua la storia d’amore tra Grace e Sam, dopo aver pensato che tutto fosse perduto, ora i due sono liberi di amarsi senza alcuna paura: Sam è ora ‘solo’ un uomo, e la maledizione di trasformarsi in lupo per sempre, è solo un incubo . Quindi nulla sembra ormai d’intralcio ai due ragazzi, il cui legame si fa sempre più forte, tanto da progettare una vita insieme terminato il liceo.

La quotidianità dei due protagonisti, che si godono la loro serenità tanto desiderata esattamente come due adolescenti qualunque, viene scombussolata da alcuni eventi: l’arrivo di Cole, un ragazzo problematico e misterioso, che si è fatto mordere ed infettare di proposito (ed il fatto di essere una famosa rock-star non farà altro che accendere altri riflettori sui lupi), che sconvolgerà anche la vita di Isabelle. Mentre Olivia, l’amica di Grace,è introvabile e ricercata dalla famiglia, il ritrovamento di un lupo morto per motivi inspiegabili e strani innescherà una serie di problemi a catena.

Sembrano solo piccoli avvenimenti che intralciano la serenità di Sam e Grace all’inizio, ma il tutto degenererà dal momento in cui Grace inizierà ad accusare strani sintomi, ed i genitori l’allontaneranno da Sam osteggiando il loro legame. L’angoscia e la preoccupazione di Sam che inizia ad avere qualche sospetto sulla malattia di Grace, diventeranno certezze quando la sua amata è ormai in fin di vita, e Cole, entrato insieme ad Isabelle nel vortice degli avvenimenti, scoprirà cosa sta uccidendo Grace …. perchè seppur morsa sei anni prima non si è trasformata in una lupa.

E Sam nel finale struggente, capirà.. che il Destino si è tragicamente fatto beffe di lui, ancora una volta.

E brava Maggie Stiefvater, che mi ha tenuta incollata in questo libro che ho letto nel giro di due sere. Sarò banale, ma la recensione non si sposta molto da quella che ho scritto di ‘Shiver’, confermando appieno le mie critiche e le mie lodi. Il libro scorre così velocemente che sembra quasi una gara con il cronometro in mano: eppure non è così breve dal punto di vista della pagine, ma anche qui, il modo frenetico in cui la Stiefvater narra le vicende ne fanno a mio avviso il suo marchio di fabbrica, ma differenze stilistiche qui, rispetto a ‘Shiver’ comunque ce ne sono.

Continua a leggere