Lettrice Nerd VS Shopping compulsivo: il primo passo è ammettere di avere un problema.

10155619_10202429307348680_1960145004299592105_nCiao a tutti, sono Lisa, Desdemone, e ho un problema: soffro di shopping compulsivo. Beh, «Normale,» penserete voi, «tutti noi nel nostro piccolo abbiamo problemi con lo shopping: vestiti, borse, accessori… chi saprebbe resistere?». No ragazzi, forse non avete capito, il mio shopping compulsivo riguarda solamente una cosa: I LIBRI!!

Il mio ragazzo non ha assolutamente problemi ad accompagnarmi in quello che definisco lo “shopping convenzionale”, anche perché sono una abbastanza decisa, raramente mi perdo visto che so esattamente quello che voglio e in quale negozio lo voglio comprare, però appena vede che mi avvicino ad una libreria inizia a sudare freddo: sa già che uscirò di lì con non meno di 3 libri e che la scelta per ridurre il numero a 3 sarà infinita.

Inutile ricordarmi quanti libri ho ancora da leggere, abbandonati nella mia libreria da mesi, se non anni, nell’apposito scaffale, purtroppo non esiste limite alla mia lista di attesa e sinceramente quando il raptus dello shopping mi coglie non c’è nulla da fare!!

Se vi state chiedendo quanto tempo abbia da dedicare alla lettura, posso dedurre che non abbiate mai letto i vecchi articoli di questa rubrica – FATELO – comunque per rispondervi autocitandomi: su una giornata di 24 ore dove 8 sono di lavoro, 30 minuti di viaggio verso casa, fai almeno 2 ore di tempo libero impiegato in vari modi tra cui mangiare, una media di almeno 6 ore di sonno per notte, 2 ore di skype con il mio ragazzo che sta lontano, il tempo dedicato a questo blog… insomma le ore che restano per leggere sono devvero poche!!

Ma alla fine che ci posso fare? Copertine invitanti, storie interessanti, serie che creano dipendenza, autori che molto spesso rappresentano una certezza e nuovi autori che non vedi l’ora di scoprire.. NEL MONDO DI UN LETTORE NERD è DAVVERO DIFFICILE RESISTERE A TUTTE  QUESTE TENTAZIONI!!

Sicuri di non riconoscervi in questo ritratto disastroso di dipendenza? Nel caso la vostra risposta fosse “No”, non saprei davvero se ritenervi poi così fortunati… =P

-Desdemone

Annunci

W…W…W.. Wednesdays (2 Aprile)

Buon pomeriggio Un-readers,

tutti pronti per il  “W…W…W… Wednesdays“?! Sostanzialmente i miei libri sono uguali a quelli della settimana scorsa, ma è sempre giusto condividere, quindi forza campioni: TIRATE FUORI I VOSTRI LIBRI!!

Come sempre dobbiamo la nostra rubrica a quei geniacci del blog “Should Be Reading”, scopo del gioco è quello di condividere le vostre letture con altri lettori, rispondete alle domande che troverete qui sotto e commentate!

www wednesdays

What are you currently reading?
Cosa state leggendo al momento?

What did you recently finish reading?
Che cosa avete appena finito di leggere?

What do you think you’ll read next?
Che cosa leggerete prossimamente?

W… W… W… di Liz:

  • citt_di_sabbia_lightWhat are you currently reading? – Cosa state leggendo al momento? Al momento sto leggendo “La Città di Sabbia” di Laini Taylor. Questo libro è toccante, costellato da scene drammatiche e affascinanti scenografie. Troviamo un mondo, Eretz, in guerra, dove non si risparmia nessuno, soprattutto gli indifesi. Laini Taylor ha la grande capacità di raccontare questa guerra, quella tra Chimere ed Angeli, in modo così personale da chiamare in causa i sentimenti del lettore. Stupendo!!
  • GIER_Green_DEF12What did you recently finish reading? Che cosa avete appena finito di leggere? Ho finito da poco di rileggere l’ultimo capitolo de “La Trilogia delle Gemme“, ovvero “Green” di Kerstin Gier. Ogni volta che rileggo la trilogia non posso fare a meno che innamorarmene di più. Dio, che donna geniale, merita tutto il mio rispetto e la mia stima. Se ancora non siete stati travolti dal fenomeno Gier, correte in libreria: non ve ne pentirete!!
  • TenebreEGhiaccioWhat do you think you’ll read next? Che cosa leggerete prossimamente? Credo proprio che il prossimo libro che leggerò sarà “Tenebre e Ghiaccio” di Bardugo Leigh.  Ridicolo sarebbe non ammettere che la prima cosa a colpirmi sia stata la copertina, come sempre l’occhio vuole la sua parte, seconda cosa: la trama. Leggendo altre recensioni in giro per il web, ho riposto grandi aspettative su questo libro e spero proprio di non rimaner delusa.

Ora tocca a voi: Che cosa avete appena finito di leggere? Cosa state leggendo al momento? Che cosa leggerete prossimamente? Aspetto le vostre risposte!!!

Buone letture a tutti voi!

Liz

W…W…W.. Wednesdays (26 Marzo)

Buon pomeriggio Un-readers,

tutti pronti per il  “W…W…W… Wednesdays“?!

Come sempre dobbiamo la nostra rubrica a quei geniacci del blog “Should Be Reading”, scopo del gioco è quello di condividere le vostre letture con altri lettori, rispondete alle domande che troverete qui sotto e commentate!

www wednesdays

What are you currently reading?
Cosa state leggendo al momento?

What did you recently finish reading?
Che cosa avete appena finito di leggere?

What do you think you’ll read next?
Che cosa leggerete prossimamente?

W… W… W… di Liz:

  • citt_di_sabbia_lightWhat are you currently reading? – Cosa state leggendo al momento? Al momento sto leggendo “La Città di Sabbia” di Laini Taylor. E’ davvero stupendo ritrovare il mondo lasciato con la fine di “La Chimera di Praga“, mi sono così affezionata al personaggio Karou che non vedevo l’ora di immergermi di nuovo nel mondo delle Chimere e degli Angeli, anche se quello che trovo è un mondo di sofferenza e guerra. Come sempre Laini Taylor supera le mie aspettative, favolosa!
  • GIER_Green_DEF12What did you recently finish reading? Che cosa avete appena finito di leggere? Ho finito da poco di rileggere l’ultimo capitolo de “La Trilogia delle Gemme“, ovvero “Green” di Kerstin Gier. Ogni volta che rileggo la trilogia non posso fare a meno che innamorarmene di più. Dio, che donna geniale, merita tutto il mio rispetto e la mia stima. Se ancora non siete stati travolti dal fenomeno Gier, correte in libreria: non ve ne pentirete!!
  • TenebreEGhiaccioWhat do you think you’ll read next? Che cosa leggerete prossimamente? Credo proprio che il prossimo libro che leggerò sarà “Tenebre e Ghiaccio” di Bardugo Leigh.  Ridicolo sarebbe non ammettere che la prima cosa a colpirmi sia stata la copertina, come sempre l’occhio vuole la sua parte, seconda cosa: la trama. Leggendo altre recensioni in giro per il web, ho riposto grandi aspettative su questo libro e spero proprio di non rimaner delusa.

Ora tocca a voi: Che cosa avete appena finito di leggere? Cosa state leggendo al momento? Che cosa leggerete prossimamente? Aspetto le vostre risposte!!!

Buone letture a tutti voi!

Liz

Teaser Tuesdays (21 Agosto)

Buon martedì un-readers! Grazie al blog siamo pronti anche oggi a farvi compagnia con le nostre ( e vostre letture). Il nostro gioco è sempre Teaser Tuesday, e libro alla mano, seguite queste semplici regole:

Should Be Reading• Prendete il libro che stai leggendo.
• Aprite una pagina a caso.
• Condividete due “teaser sentences” ovvero due frasi, una di seguito all’altra, le più interessanti o particolati che trovate nella pagina.
• ATTENTI A NON SPOILERARE! (siate sicuri che ciò che volete condividere non dia troppe informazioni fondamentali!!).
• Condividete titolo e autore, così che gli altri partecimanti possano aggiungere il libro nella loro lista personale nel caso la frase stuzzichi la loro curiosità!

Teaser Tuesdays di Liz:

More about I custodi della storiaJake spalancò gli occhi. In un lampo la sua mente si riempì di un caleidoscopio di immagini: sua madre e suo padre, suo fratello Philip, casa loro, la sua stanza da letto, il suo ultimo compleanno, i corridoi della scuola e poi di nuovo sua madre, suo padre, suo fratello. La scure gli guizzò davanti al viso.
Il tempo si fermò.

I custodi della Storia” di Damian Dibben, pag. 167.

Ora invece tocca a voi.. fateci sapere cosa state leggendo pubblicando tra i commenti qui sotto, il vostro teaser!

Saturday Book Fever! (16 Giugno)

Buongiorno cari un-readers,
eccoci qui con un nuovo appuntamento di “Saturday Book Fever“!! Questa settimana torno alla mia più grande passione, i viaggi nel tempo, per presentarvi “I custodi della storia” di Damian Dibben, edito da Corbaccio.

Dopo il grande successo della Trilogia delle Gemme, Corbaccio ci riprova presentandoci una nuova serie dedicata ai viaggi nel tempo, ed beh, non potevo di certo lasciarmela sfuggire!!

More about I custodi della storiaI genitori di Jake Djones sono scomparsi: potrebbero trovarsi in qualsiasi punto del tempo e dello spazio. Perché alcuni membri della famiglia Djones custodiscono un segreto incredibile: fanno parte dei Custodi della Storia, una società segreta che viaggia attraverso i secoli per impedire a nemici diabolici di mescolare le epoche e farne addirittura sparire alcune.
Alla ricerca dei suoi, Jake si trova catapultato dalla Londra del terzo millennio alla Francia dell’Ottocento alla Venezia del Cinquecento e si ritrova infine a Punto Zero, il quartier generale della società dove conosce un gruppo di straordinari agenti e viene a sapere della famiglia Zeldt e dei suoi piani per distruggere il mondo così come lo conosciamo…

Pur essendo rivolto ad un pubblico “giovane”, non ho saputo resistere e da buona orfana quale sono della Trilogia delle Gemme, è bastato il titolo per farmi comprare questo libro. Negli anni ormai ho imparato a diffidare della denominazione “letteratura per ragazzi” (vedi Harry Potter e simili), ma devo dire che anche le stesse case editrici premono molto su queste definizioni, peccato che le etichette non mi siano mai piaciute… quindi per principio, passatemi il termine, me ne sbatto!

Tornando a “I custodi della storia” trama è molto interessante e credo che alcuni di voi apprezzeranno anche la pagina web ufficiale del libro, dove tra i vari contenuti speciali troverete anche un gioco interattivo.

Qui sotto invece potrete guardare il booktrailer.

E voi che cosa avete scoperto questa settimana? SCRIVETECI!!

Tempest – Viaggi nel tempo, un amore da salvare, un futuro da cambiare.

L’orribile sensazione di essere diviso in due era passata ed adesso mi sentivo leggero come l’aria – mi succede sempre così quando viaggio nel tempo. Tipo che potrei correre per chilometri e chilometri senza sentire il minimo dolore. Mi sono guardato attorno. Mi era andata bene, erano tutti troppo impegnati a guardare gli animali per accorgersi di nulla. Fortunatamente finora non ho mai dovuto spiegarlo a nessuno. Ho schiacciato il pulsante del cronometro dando un’occhiata al gigantesco orologio all’entrata dello zoo. 11:57. Quasi perfetto. mi sono incamminato verso il negozio e sono entrato. La commessa sembrava avere più o meno la mia stessa età, forse un po’ più grande. Fissava il muro appoggiata al bancone, con il viso tra le mani. Ogni volta che faccio questi piccoli esperimenti devo sempre ricordarmi una cosa molto importante: i viaggi nel tempo che si vedono al cinema sono tutti sbagliati.

More about Tempest

Manhattan, 2009. Il diciannovenne Jackson Meyer è dotato della facoltà di viaggiare nel tempo. Una mattina, due uomini fanno irruzione nella camera della sua fidanzata Holly e le sparano; Jackson assiste impotente alla scena e, in preda al panico, salta nel tempo, ma si ritrova bloccato nel 2007, senza più riuscire a tornare nel presente. Così decide di rivivere il passato per cambiarlo, in modo che Holly non sia più in pericolo. Tornando ancor più indietro negli anni, Jackson scopre importanti segreti su di sé e la sua famiglia: le persone che ritiene più vicine sono in realtà pericolosamente diverse da quello che sembrano… Ma non è tutto: Jackson effettua due viaggi in un futuro non meglio precisato, in cui una misteriosa bambina di nome Emily gli mostra una New York totalmente devastata, mentre Manhattan sembra galleggiare in una dimensione surreale e perfetta. Jackson sarà costretto a prendere decisioni sconvolgenti che potranno compromettere per sempre la sua vita e quella di chi ama…

Il mio rating: 

Inizierò col dire che questo libro è decisamente atipico. Avete presente i viaggi nel tempo? Ritorno al futuro? Beh, in “Tempest“, i viaggi nel tempo sono tutt’altra cosa e sicuramente non si corre il rischio di tornare nel ’55 e baciare la propria madre adolescente.

Incontriamo il nostro protagonista, Jackson, nel primo capitolo e subito scopriamo quali siano i suoi poteri: Jackson può viaggiare nel tempo, per essere precisi indietro nel tempo. Lui ed il suo amico Adam si dilettano in alcuni esperimenti ideati da Adam per capire gli effetti che i suoi viaggi nel tempo hanno nel futuro. Da qui scopriamo che i viaggi nel tempo di Jackson sono del tutto anomali rispetto a quanto già raccontato in letteratura od in filmografia, ogni volta che Jackson “salta” nel tempo, il suo corpo rimane in stato catatonico in quella che i due definiscono “casa base”.
Nessuno a pare Adam conosce le capacità di Jackson, fino quando non cade in una imboscata. Un gruppo di persone irrompe nella camera della sua ragazza e sparano. Nel tentativo di scappare rimane bloccato nel passato.
Tornato nel passato, capisce che qualcosa è cambiato. Jackson non riesce a tornare al presente, il suo presente, ovvero la sua “casa base”, diventa il 2007.
Da qui Jackson inizia a scoprire molte cose, cose che riguardano suo padre, sua sorella, i suoi poteri e le persone che vogliono servirsene. Chi sono i buoni? Di chi si può fidare? La risposta è solo una: Adam. Nel 2007 Adam e Jackson non erano ancora amici, Jackson non conosceva nemmeno Holly, la sua attuale ragazza (attuale 2009), che le ha fatto conoscere Adam. Jackson quindi torna alla ricerca di Holly, non solo per ritrovare Adam, ma per impedire che qualcosa di brutto le accada nel futuro. Continua a leggere

W… W… W… Wednesdays!! (16 Maggio)

Inizio subitissimo scusandomi per aver saltato l’appuntamento con il “Teaser Tuesdays”, purtroppo gli impegni di lavoro mi hanno impedito (parla Liz) di adempiere ai miei compiti. Ma oggi è Mercoledì, e come ogni Mercoledì che si rispetti ecco che arriva l’appuntamento con “W… W… W… Wednesdays”!! Come sempre ringraziamo il blog “Should Be Reading”, creatore originale del gioco che vi proponiamo.Pronti a rispondere alle domande?

  • www wednesdaysWhat are you currently reading?
    Cosa state leggendo al momento?
  • What did you recently finish reading?
    Che cosa avete appena finito di leggere?
  • What do you think you’ll read next?
    Che cosa leggerete prossimamente?

W… W… W… di Liz:

  • More about NeedWhat are you currently reading? – Cosa state leggendo al momento? Ho iniziato a leggere la settimana scorsa “La chimera di Praga” di Laini Taylor edito dalla Fazi Editore. E’ un libro bellissimo! Sono completamente dipendente e mi crea anche delle simpatiche ossessioni: non appena mi rendo conto che lo sto “divorando”, rallento perchè non voglio finirlo troppo in fretta!!
  • More about TempestWhat did you recently finish reading? – Che cosa avete appena finito dileggere? Ho finito “Tempest” di Julie Cross edito dalla Fanucci Editore. Un libro davvero particolare, piacerà sicuramente a chi come me ama i viaggi del tempo, dal finale del tutto inaspettato. Questo libro è stato una vera scoperta! Spero di riuscire a fare presto la recensione per parlarvene meglio.
  • More about NeedWhat do you think you’ll read next? – Che cosa leggerete prossimamente? Anche questa settimana nomino “Need” di Carrie Jones edito dalla Newton Compton Editore. Ormai sta diventando una barzelletta, giuro che mi obbligherò a leggerlo, così la smetterò di nominarlo sempre e gli darò anche un giudizio.
W… W… W… di Padme: 
  • What did you recently finish reading ? – Che cosa avete appena finito di leggere ?  L’ultimo libro letto è sempre quello di cui vi ho parlato, ossia “La biblioteca dei morti” di Glenn Cooper. A causa di varie vicende babbane, sono ancora indietrissimo e ancora non ho fatto la recensione di questo libro, pardon ! Prometto che arriverà a giorni.
  • What are you currently reading? – Cosa state leggendo al momento?  Avrei
    dovuto leggere il seguito del libro di Glenn Cooper, ma l’uscita del terzo libro di Hunger Games ha frettolosamente cambiato i miei propositi, come potrei ora non leggere il seguito della Saga, ovvero “Il canto della Rivolta“? Anche perchè si tratta del libro che chiude la trilogia di Suzanne Collins, ed sapete benissimo tutta l’intricata-folle psicologia che segue un lettore quando si cimenta con l’ultimo libro di una Saga che finisce sotto i suoi occhi!
  • What do you think you’ll read next? – Che cosa leggerete prossimamente? Semmai mi riprenderò dal finale di Hunger Games, (spero non di delusione), mi getterò sul seguito della ‘Biblioteca dei Morti’ come da promesso e mi dedicherò così a “Il libro delle anime“, sempre di Glenn Cooper, sperando ci si un po’ più di mordente rispetto al primo.
Ed ora passiamo la palla a voi, quali libri state leggendo o avete voglia di consigliarci ?
Ora è il vostro turno ..
Liz&Padme